risultati regate

Scorri in: Tutti > risultati > stagione 2009

Note: when you create a new publication type, the articles module will automatically use the templates user-display-[publicationtype].xd and user-summary-[publicationtype].xd. If those templates do not exist when you try to preview or display a new article, you'll get this warning :-) Please place your own templates in themes/yourtheme/modules/articles The templates will get the extension .xt there.

Titolo: Settembre sul Lago

Data: 22 Settembre 2009 21.14.06 o Mar, 22 Settembre 2009 21:14:06

Sommario: Vigna di Valle, 13 - 19 - 20 settembre 2009. Le vacanze sono finite e ci trovimo di nuovo sul nostro lago per una classica; Settembre sul Lago organizzata dagli Amici Velici di Vigna di Valle (AVVV).

Corpo: 

Vigna di Valle, 13 - 19 - 20 settembre 2009. Le vacanze sono finite e ci trovimo di nuovo sul nostro lago per una classica; Settembre sul Lago organizzata dagli Amici Velici di Vigna di Valle (AVVV).

Le regate previste nella prima giornata vengono differite causa una perturbazione che passa sul Lazio, ma che comunque non ci impedisce di uscire per togliere il sale rimasto dal Campionato Italiano. L'appuntamento è solo rimandato al week end del 19 e 20.
Il meteo previsto per il w.e. non è dei migliori, anzi... Già al sabato troviamo un tempo autunnale con pioggerellina e nuvole sparse. Ma la fortuna, se così si può dire, è dalla nostra parte e seppur tardi riuscimo a disputare una regata con vento quasi costante. La prova è vinta dall'esperto equipaggio Maurizi-Nespoli. A seguire cena sul lago preparata dal circolo organizzatore.
Alla domenica il meteo è leggermente migliore, e riusciamo a disputare 3 prove, l'ultima con una bava di vento che ha messo in difficoltà più di un equipaggio. In grande spolvero l'equipaggio Tozzi R.-Noia che con tre primi posti si aggiudicano la regata e salgono al secondo posto nella classifica zonale.
Prossimo appuntamento lacustre, l'ultimo prima del campionato invernale, per il 4 ottobre con la Coppa Camilla.

Note: 

Più campi possono essere disponibili via dynamicdata