archivio risultati 2003
Scorri in: Tutti > risultati > stagione 2003

Invernale a Snipe Bay 18-19/10/03
Data pubblicazione: 28/10/2003

Testa e Formigli: due a due

di Alessandro Testa. Sabato 18 e Domenica 19 Ottobre 2003 si sono svolte le prime quattro prove dell' Invernale di Talamone 2003-2004 valide anche come regata zonale RL.

TESTA E FORMIGLI: DUE A DUE

Sabato cielo nuvoloso, vento da 30° di 5 m/sec., parte la prima prova. Il vento è abbastanza incostante in direzione ed intensità. Parte molto bene Formigli che si mantiene al centro del campo. Dietro di lui Berti e Testa non perdono il contatto. All' inizio della poppa le prime tre barche sono compresse in meno di quattro lunghezze. Formigli controlla bene Berti che sembra un pelino più veloce. Dietro il terzetto di testa si comporta bene Catellacci che insieme a Zamorani, Ciufo e Perdisa battaglia per le posizioni di rincalzo. La seconda bolina non cambia le carte in tavola. Testa sotto boa si avvicina a Berti mentre Formigli riesce ad allungare di qualche metro. Formigli vince la prova seguito da Berti, Testa, Catellacci, Zamorani e Ciufo.

Nella partenza della seconda prova, forse viziata da un errore nei tempi dati dal Comitato di Regata, un gruppo di quattro barche rimanere attardato di qualche decina di secondi mentre il resto della flotta scatta all' ammainata. Berti, Testa e Savorani partono quindi con un bel distacco dal resto del gruppo. Il vento è circa della stessa intensità ma più instabile di direzione e distribuzione. La bolina è più difficile di quelle della prima prova ma Formigli, con buon passo e determinazione, riesce a prendere la testa della flotta e controllare agevolmente la regata. Dietro di lui un gruppo abbastanza ravvicinato con Zamorani, Ciufo, Perdisa, Cardoni. Nella seconda bolina rientrano nel gruppo Berti e Testa che si mantengono al centro del campo cercando di recuperare il distacco dai primi. All' inizio dell' ultima bolina il vento diventa ancora più instabile. Testa guadagna bene al centro del campo e si infila tra i primi quattro della regata. Anche Berti riesce a rientrare tenendosi verso la destra del campo di regata. Formigli più al centro controlla sui bordi Zamorani, Ciufo e gli altri. Negli ultimi cento metri una rotazione a destra premia Testa che riesce a recuperare ulteriore terreno arrivando secondo al fotofinish su Zamorani. Primo Formigli, seguito da Testa, Zamorani, Ciufo, Berti, Cardoni, Perdisa.

Domenica è una splendida giornata di sole: è caldo e sembra di stare in primavera inoltrata. Il vento tarda a stendersi. Un leggerissimo vento di Levante lascia il posto a un Ponente da 3-4 m/sec. Il CdR appena sceso il nuovo vento decide di posizionare il campo e di dare la partenza. Il campo non presenta grosse differenze tra destra e sinistra e Berti riesce a guadagnare la prima posizione mantenendosi abbastanza al centro. Alla boa di bolina arrivano Berti e Testa nell' ordine seguiti a diverse lunghezze dal resto della flotta con Ciufo, Cardoni e Catellacci in lotta con Zamorani e Savorani. La poppa viene controllata da Berti pressato da Testa. Quest' ultimo alla fine di un bel duello di virate alla fine del secondo bordo di bolina riesce a girare in testa ed iniziare la poppa sulla sinistra con buona pressione. Dietro Berti cerca di coprire il primo ed inizia un bel duello di strambate. Il gruppo un pò distanziato si apre e cambia qualche posizione. Vince Testa davanti a Berti, Ciufo, Cardoni, Catellacci, Zamorani, Savorani, Formigli.

Nella seconda prova il vento e sempre della stessa direzione ed intensità. Parte molto bene Zamorani che poco dopo vira e si dirige verso l' angolo di destra. Purtroppo oggi i bordo a destra non premia sempre. Il gruppo rimane più al centro del campo con Testa e Berti che riescono a venire fuori abbastanza agevolmente dal resto del gruppo. Passa la boa primo Testa con discreto vantaggio su Berti che cerca di accorciare la distanza in poppa. Savorani dimostra una buona velocità e si inserisce nel gruppo degli inseguitori formato da Ciufo, Zamorani, Formigli e Catellacci. Nell' ultima bolina Berti cerca di guadagnare sul primo ingaggiando un duello di virate che Testa gestisce agevolmente, mentre però il gruppo degli inseguitori, che si sono portati sulla destra del campo, guadagnano terreno sul secondo. Savorani per cercare di attaccare Ciufo in bolina perde il controllo su Zamorani. All' arrivo è primo Testa con buon distacco, secondo Ciufo che riesce a passare sulla linea Berti, poi Zamorani, Savorani, Formigli, Catellacci.

Questa la classifica provvisoria, con scarto, in attesa della discussione delle proteste (che in ogni caso non incideranno sulle prime due posizioni):

1. - ITA 30075 - Testa (2-1-1-) - 3,5 pts

2. - ITA 29843 - Berti (2-2-2) - 6,0 pts

3. - ITA 28959 - Formigli (1-1-6) - 7,5 pts

4. - ITA 30001 - Ciufo (4-3-2) - 9 pts

5. - ITA 29554 - Zamorani (5-3-4) - 12 pts 6. - ITA 27131 - Catellacci (4-5-7) - 16 pts

7. - ITA 27108 - Cardoni (9-6-4) - 19 pts

8. - ITA 29190 - Savorani (8-7-5) - 21 pts

Stiamo acquisendo le candidature per le località che ospiteranno le nostre regate nazionali per la stagione 2013. Scrivere al Segretario nazionale 2012-2013 peloja@katamail.com
Foto della settimana
Ogni contributo è benaccetto. Spedire articoli, foto, classifiche o altro a phantomas@snipe.it